banner rg sito3

Una Forchetta Prestigiosa

 

Molti atleti del Cassinis Cycling Team quest’anno si sono cimentati nel circuito PRESTIGIO che comprende molte gare Granfondo, alcune durissime:

 

o       11 Marzo – LA SAGRANTINO – Montefalco (PG)

o       1 Aprile – SELLE ITALIA– Ravenna (RA)

o       1 Maggio – 10 COLLI – Bologna (BO)

o       20 Maggio – 9 COLLI – Cesenatico  (FC)

o       3 Giugno – DAMIANO CUNEGO – Verona (VR)

o       17 Giugno – SPORTFUL DOLOMITI RACE – Belluno (BL)

o       1 Luglio – STRADUCALE – Urbino (PU)

o       1 Luglio – MARATONA DELLE DOLOMITI – Corvara (BZ)

o       15 Luglio – LA PINARELLO – Treviso (TV)

o       26 Agosto – OETZTALER RANDMARATHON – Soelden (AUT)

o       2 Settembre – COLNAGO – Piacenza (PC)

 

Di seguito i dati del PRESTIGIO aggiornati al mese di Luglio 2012:

 

Prestigiosi individuali: Prestigiosi a squadre:
Astorri Luigi               5
Beretta Giovanni        5
Causero Valentina       6
Cingolani Enrico          7
Conticello Francesco    6
Dandria Sandro            6
Lamantea Alberto        7
Manfrin Chiara            6
Melorio Teresa             7
Mitrotti Isabella           7
Petrali Roberto            5
Sala Valerio Massimo    7
Santiani Marco             6
Tarenzi Marco              6
1°    Team Granfondo Pinarello          43.614
2°    Sportissimo Top Level                38.880
3°    Cicli Matteoni Frw                      26.204
4°    Prestigio Royal Team                 16.234
5°    Grifobike Perugia                      15.960
6°    Cassinis Cycling Team            14.479
7°    Rubicon2e Cycling Asd               13.146
8°    Pedale Bianconero                     11.029
9°    Team Aquilotti Cervia               10.615
10°   Oro Bianco Pirata Team            10.343

 

 

Lettera aperta ad una Cassinis DOC:

 

Devo dire che, quando in una lontana ma non tanto fredda domenica di gennaio, Teresa mi disse: "Quasi quasi mando una mail alle forchette per vedere se qualcuna vuole provare a fare il Prestigio" io la incoraggiai a farlo parlando di "Forchette coraggiose" ma, dentro di me, ero molto dubbioso sul fatto che un tale progetto si potesse veramente realizzare.

Quando poi, agli inizi di febbraio, una banale caduta a piedi su un marciapiede le causò la frattura di entrambi i gomiti, costringendola tra l'altro a saltare la Sagrantino, pensai:"altro che Prestigio, chissà quando e come rimonterà in bici". Due sono le immagini che mi sono rimaste impresse della sua ripresa verso metà marzo : una domenica sul Carmine dove saliva a una velocità vicino al ribaltamento, e la domenica dopo, alla GF Laigueglia quando fuori tempo massimo e fuori percorso ho dovuto andarle incontro in bici con la pioggia che cominciava a cadere fitta per riportarla in albergo. Ma i Capricorni sono duri e tosti. Da allora, tenacemente, allenandosi al massimo nel poco tempo che le è concesso,un passo alla volta, ha messo in fila Cervia,Dieci colli, Nove Colli, Cunego, SPORTFUL, STRADUCALE e oggi la Pinarello correndo a volte con qualcuno di supporto (grazie soprattutto a Walter) ma spesso da sola, ed è stata una dei primi Cassinis a
centrare il Prestigio.

Inutile dire (ma lo dico) che sono contentissimo e orgoglioso di lei e piacevolmente stupito che il primo scudetto sia entrato nella nostra casa colorato di rosa.

 

Sandro

 

Teresa Melorio, la Forchetta Prestigiosa

 

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza i cookies